Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi. Proseguendo nella navigazione, accetti il loro utilizzo

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/iovedodi/public_html/components/com_k2/models/item.php on line 763
Stampa questa pagina
Sabato, 23 Gennaio 2016 15:12

Il Mio comandamento tour a Bellano

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

"Il Mio comandamento" tour sbarca sulle rive del lago di Como a Bellano.
Grazie al gruppo di lettura della biblioteca di Bellano per l'accoglienza e la piacevole serata.

Il secondo appuntamento della rassegna “Incontro con l’autore” promosso dal gruppo di lettura della biblioteca di Bellano in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ha avuto come protagonista Marco Frattini. 
Nato nel 1976 a Milano, risiede a Meda. É laureato in Odontoiatria e protesi dentaria; ha lavorato come musicista e fonico; è Chef diplomato. 
Dal 2006, dopo un doppio intervento per neurinoma e successive sue recidive, è audioleso profondo.
Questa situazione lo ha portato a doversi reinventare la vita e le attività.
Ha continuato a coltivare la grande passione per la corsa che lo ha portato a conseguire, nell’ambito della Federazione Sport Sordi Italia, ben tre titoli di campione italiano di maratona e tre titoli di campione italiano di cross, nonché quattro titoli di campione del mondo di categoria per medici e odontoiatri nella marcialonga running. 
Ha ideato “CiaoRunner”, primo social network dedicato alla corsa e “Il teatro oltre il silenzio” progetto per consentire alle persone affette da deficit uditivi o visivi di seguire uno spettacolo teatrale.
Ha poi deciso di rendere partecipi i lettori di un diario che teneva già da diversi anni e che ha pubblicato nel 2010; il titolo, “Vedere di corsa e sentirci ancora meno”, è scaturito dalle sensazioni provate correndo per le vie di Barcellona per la prima volta dopo aver perso completamente l’udito.
Il filo conduttore anche del suo secondo libro, “Il mio comandamento”, è ancora la corsa; anche il protagonista è il medesimo, Cosmo Capoverde, suo vero e proprio alter ego. Questo libro è un romanzo, ma in esso sono racchiusi, così ci ha detto l’autore, i tentativi di dare delle risposte, in modo personale e secondo le sue convinzioni, ad alcuni “perché” sollevati dalle sue vicende mediche e per i quali la medicina ufficiale non ha trovato risposta.
Pur avendo vissuto in una famiglia ad alta componente medica e comunque sanitaria, Marco Frattini ha maturato la convinzione che la medicina ufficiale non riesce a rispondere a tutti i quesiti che il malato si pone. Le risposte vanno quindi cercate altrove e ognuno di noi può trovarle se la curiosità di conoscere non lo abbandona.
Tanta grinta, tanta voglia di fare e di non fermarsi mai nelle varie attività intraprese; la necessità di trovare delle risposte alle domande che ci si pone; la scrittura come percorso terapeutico. Questi aspetti di Marco Frattini abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare nella serata trascorsa con lui.
Per chi volesse conoscere Marco Frattini attraverso i suoi scritti, i due libri pubblicati sono stati donati dall’autore alla Biblioteca Comunale di Bellano e sono quindi a disposizione dei lettori.
Calogero Barranco


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/iovedodi/public_html/components/com_k2/templates/default/item.php on line 248
Letto 1791 volte

Articoli correlati (da tag)