Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi. Proseguendo nella navigazione, accetti il loro utilizzo

Marco Frattini trova una ulteriore sfida in un romanzo che affronta ancora una volta la rivisitazione interiore del suo protagonista.
Cosmo non è più alter ego dell'autore per quanto siano inevitabili i riferimenti che hanno ispirato questo lavoro.
L'eterna questione del rapporto tra Dio e uomo si sviscera nella ricerca di cosa possa influire sull'esistenza umana dal punto di vista psichico, fisiologico, biologico e patologico.

Il Mio comandamento è un romanzo le cui chiavi di lettura possono essere ricercate in Vedere di corsa e sentirci ancora meno (2010), ma che assume comunque una sua totale autonomia in questa controversa e originale avventura letteraria.