Blog

Blog (140)

Lunedì, 05 Marzo 2018 00:45

Daniele Gambini Piano Concert. Volata finale.

Scritto da

Sabato 10 marzo, alle ore 16.00 anche per noi ci sarà la resa dei conti. Che succederà? Non lo sappiamo. L'augurio è che il nostro invito al concerto di Daniele Gambini venga accolto il più ampiamente possibile. Innanzi tutto perchè per noi la scommessa è esponenziale. Proponiamo un concerto che ci vede coinvolti e partecipi in prima persona. Il primo incontro con Daniele Gambini risale ormai a molti anni fa. Successe a Cantù in occasione di una delle giornate organizzate dal vulcanico e rimpianto Elio Parodi. Io ero a raccontare la mia esperienza e Daniele la sua. Legati non solo da una situazione di deficit uditivo, ma in particolare e soprattutto, anche se non ne eravamo consapevoli, dalla grande passione per la musica che ci ha oggi portato a convergere in questa avventura e collaborazione. Un incontro che col tempo è divenuto amicizia e complicità d'intenti e di aspettative. Daniele metterà in campo tutta la sua arte e passione. Noi proveremo a supportarlo e a fare in modo che la sua musica venga ascoltata e apprezzata ancora di più. Un grazie doveroso a Donato e a Music Center. Questo piccolo grande evento che stiamo meditando da quasi un anno non sarebbe possibile se non ci fosse l'appoggo e il sostegno in primis di Donato, ma anche di Rita, Davide e Simone che lavorano dietro le quinta per la buona riuscita di questa giornata.
Vi aspettiamo dunque a Meda da Music-Center in via Valtellina 21. Concedetevi e regalatevi un momento di piacere e di buona musica con Daniele Gambini. L'ingresso è libero.

"La forza di ogni individuo sta nella propria testa e accanto alle persone cui vuole bene"

Mercoledì, 14 Febbraio 2018 21:26

Cosmo Gloves: celebriamo il grip

Scritto da

I nuovi guanti Cosmo Gloves, nelle classiche tonalità Pink e Mundial, sono i prodotti di ultima generazione che hanno caratterizzato la nostra produzione. Sono guanti dove all'elevata comodità e vestibilità si aggiunge una performance tecnica di indubbio valore. Il guanto è caratterizzato nella sua parte interna da una componente in gomma morbida che, oltre a renderlo adatto a temperatura sotto la soglia dello zero termico (max -5°), permette una presa e una trattenuta antiscivolo, ad elevata reattibilità. Questo prodotto oltre a essere dedicato come da nostra tradizione a chi corre e pratica running è adatto anche a tutti coloro che vanno in bicicletta, fanno sci di fondo, nordic walking o semplicemente vogliono vestire un capo tecnico anche nelle situazioni più mondane.
Nelle taglie XS, S, M, L, XL Cosmo Gloves, lo trovi in vendità direttamente nel nostro shop online e nei negozi che espongono il nostro marchio.

 

Venerdì, 26 Gennaio 2018 15:40

Daniele Gambini in concerto a Meda

Scritto da

Ricominciamo da dove tutto ebbe inizio.  Da sette note e quattro quarti. Da un piano a coda e dal piacere universale della musica.
Con la collaborazione di Music-Center a Meda, il brand IOVEDODICORSA è lieto di invitarvi al concerto di Daniele Gambini, compositore e pianista, che proporrà l’ascolto dei brani tratti dal suo ultimo lavoro “Nutrimento dell’anima”.
Un concerto e un’occasione per gustarsi un momento di armonia e di piacere vibrante.
Daniele Gambini non è solo un pianista virtuoso, ma anche un compositore raffinato e brillante, che abbiamo deciso di sostenere e di eleggere a nostro Testimonial, in un ambito, quello musicale, che amiamo e apprezziamo in maniera assoluta.
Lasciarvi sorprendere e cullare dalle melodie di Daniele, sarà ancora una volta, il nostro tentativo di spiegarvi come non ci siano limiti a una irrazionalità efficace e costruttiva.
Vi lasciamo la curiosità di scoprirne di più, di Daniele Gambini e della sua vita e vi aspettiamo sabato 10 marzo alle ore 16.00,  a Meda da Music-Center, in via Valtellina 21.

L’ingresso è libero.

Martedì, 02 Gennaio 2018 04:26

Vita da maratoneta itinerante in salsa sicula

Scritto da

Quando vieni al Sud piangi due volte,quando arrivi e quando te ne vai”.
Non è andata proprio così, ma come ogni viaggio che si rispetti, sono state tante le belle sensazioni e i ricordi che mi sono portato al mio rientro a casa. Questo breve, ma intenso tour in Sicilia, è stata l'occasione per rivestire i panni del maratoneta itinerante. Poter presentare i propri lavori e progetti è sempre bello. Non si sa mai chi si incontrerà e cosa potrà succedere. La Sicilia è una terra che conosco poco, di cui si sente tanto parlare, ma che per capire a fondo bisognerebbe vivere intensamente. Ho provato a farlo a modo mio, come spesso accade: correndo. Non è più una cosa scontata. Se un tempo non molto lontano mi lasciavo trasportare dalle gambe e dalla testa, ora la lucidità che detta la mia andatura si è fatta più guardinga e meccanica. Vuoi che ultimamente ho lasciato che la pigrizia si facesse gioco di me, vuoi che è sempre impegnativo ripartire. In ogni caso sono ripartito senza pensarci troppo. 5 giorni, 7 incontri, molti i km percorsi in auto e tante le persone incontrate: giovani, adulti, atleti, persone diverse, ognuna con la sua storia che si è incrociata in questa occasione alla mia. Ho avuto i miei momenti di difficoltà e di commozione che ho cercato di contenere il più possibile. Non tanto per una forma di imbarazzo, ma perché il rischio di mettersi a piangere come un bambino a volte c'è e potrei non fermarmi più. Sarebbe davvero una situazione grottesca. Grazie a tutte le persone che mi hanno supportato in questo tour. Non finisce qui. Tornare a casa non è stato un addio, ma un arrivederci a prestissimo in Sicilia.

 

Domenica, 26 Novembre 2017 22:05

Marco Olmo: quando l'uomo è Ultra.

Scritto da

Chiunque sia abituato a correre ha familiarizzato con la fatica fisica e mentale nel ritrovarsi su percorsi di qualsiasi entità.

Ormai è noto che per superare alcuni scogli si debba essere emotivamente preparati per poter supportare le proprie gambe. C'è chi si accontenta o comunque decide di porre dei limiti alle distanze e alle condizione da affrontare.

Con Marco Olmo davanti ai propri occhi, in un solo istante, vanno in fumo le proprie certezze e strategie. Ci si imbarca in un vortice di domande e pensieri e si accetta di non andare alla ricerca di altre risposte che non siano quelle derivate dall'esperienza empirica di un grande atleta. Un uomo che ha saputo ritrovare le motivazioni per affrontare delle sfide altamente impegnative per qualsiasi runner e che candidamente racconta la sua storia e la sua vita.

A Meda, è andata in scena “The Ultra Experience”, il nostro secondo grande appuntamento che ha ospitato Marco Olmo.

Un grazie doveroso a lui, ad Alberto Rovera che l'ha accompagnato, a Tatiana e Giovanni che mi hanno aiutato, ancora una volta e al grande lavoro di squadra che ha visto per la prima volta la collaborazione del nostro ufficio stampa e del fotografo Alessandro. Tutto questo ha permesso che questa giornata riuscisse al meglio e che tra i tanti partecipanti possa rimanere un bellissimo ricordo di questo evento.

Vi aspettiamo il prossimo anno.

 

“La forza di ogni individuo sta nella propria testa e accanto alle persone cui vuole bene”

Riparte il campionato di basket per la Pallacanestro S.G.M. Victory. Dopo un inizio scottante nelle prime partite di avvio, con sconfitte piuttosto cruenti, arrivano anche le prime soddisfazione in casa bianco-blu. Il nuovo assetto societario che ha portato alla creazione di un doppio schieramento, squadra Bianca e squadra Blu, nella categoria più matura, ha senz'altro bisogno di un periodo ragionevole per poter adattarsi e trovare i giusti incastri delle nuove compagini.
Le novità che non riguardano solo il roadster d'origine, vede anche la nascità di due nuove categorie: Under 14 e Under 18. Una rivoluzione assoluta che porta a incrementare l'impegno della società Pallacanestro S.G.M Victory, per offrire a un'utenza sempre più ampia la possibilità di avvicinarsi alla pallacanestro, sport che apprezziamo enormemente, a un'età dove sia possibile lavorare maggiormante sulle potenzialità dei singoli individui.
Il brand IOVEDODICORSA accetta la nuova sfida a fianco della Pallacanestro S.G.M. Victory con l'augurio di poter crescere assieme e conquistare le giuste soddisfazioni sportive a cui si punterà.
Vi invitiamo a seguire, a tifare e a sostenere la Pallacanestro S.G.M. Victory.
Per tutte le informazioni e gli aggiornamenti, rimandiamo direttamente alla pagina ufficiale su FB: https://www.facebook.com/SGMVictory/
"HEI... HO... LET'S GO!!!"

"La forza di ogni individuo sta nella propria testa e accanto alle persone cui vuole bene"

 

Marco Olmo, leggenda del'ultra maratona e dell'ultra trail, 2 volte vincitore dell'UTMB, sabato 25 novembre 2017 a Meda (MB), sarà il protagonista del secondo incontro organizzato dal brand IOVEDODICORSA in collaborazione con i gruppi sportivi: Avis Seregno, Atletica Cesano Maderno, VTT Valxer Triathlon Team asd, Runners Desio e Marathon Club Seveso.
Partner ufficiali dell'evento: 20 Hours club Meda, CiaoRunner, Run the World e Scuola Italiana Outdoor.
L'evento è gratuito e limitato a 100 partecipanti, per i quali sono garantiti: stage pack, servizio ristoro, spogliatoi, docce e rinfresco.
Iscrizioni:
- on line con conferma all'evento su www.ciaorunner.com (per iscriverti regstrati a CiaoRunner e clicca direttamente sul link) https://app.ciaorunner.com/index.php?option=com_easysocial&view=events&id=65:marco-olmo-the-ultra-experience&layout=item&Itemid=408
- presso 20 Hours club Meda
- direttamente in loco il 25 novembre fino a esaurimento posti
Tutte le informazioni su www.ciaorunner.com
Vi aspettiamo per vivere con noi questa splendida occasione.
 
Programma: 
- ore 14.00 registrazioni iscritti, max 100 posti
- ore 14.30 incontro con marco Olmo
- ore 15.45 allenamento collettivo al parco Porada, Seregno
- ore 16.45 ristoro e saluti
 

Siamo lieti di presentare la nuova collezione Cosmo 2017-2018.
Modelli "Florence e Ravenna" City of Running Art, due nuove proposte come nella nostra migliore tradizione. Due come le nostre testimonial in questa occasione: Emanuela e Simona.
"Florence e Ravenna" due città che rappresentano e offrono le magnificenze della cultura artistica e storica Italiana e che hanno ritrovato nella corsa e nella maratona una via ulteriore per offrire il proprio biglietto da visita all'Italia e al mondo Intero.
Con Emanuela e Simona correremo per oltre 42km lungo le strade di queste città, che sanno incantare i cittadini del mondo intero. Ci scontreremo con la fatica senza nasconderci, ma prendendola di petto.
Quando poi ripenseremo a tutto quel che abbiamo fatto per raggiungere il nostro traguardo, siamo convinti che sul volto si profilerà un sorriso che illuminerà il nostro sguardo.

"La forza di ogni individuo sta nella propria testa e accanto alle persone cui vuole bene"
 

 

 

Per il quinto anno consecutivo si conferma il sodalizio tra Maratona di Crevalcore e il brand IOVEDODICORSA.
Maratona di Crevalcore, che il 6 gennaio 2018 punta a riconfermarsi come evento tradizionale nel panorama delle maratone Italiane, arriva al traguardo della 7° edizione affiancata dalla 3° 10000 della Befana, corsa non competitiva sulla breve-media distanza. La volontà di proporre un evento su larga scala impone un cambio di strategia in termini di chilometri proposti. Due quindi le distanze messe sul piatto dall'organizzazione capitanata dagli inesauribili Monica Barchetti e Andrea Accorsi su tracciati ben rodati e apprezzati.
Il brand IOVEDODICORSA si è messo a disposizione della Maratona di Crevalcore da subito, come sponsor, con compiti operativi precisi e già in atto: restyling e realizzazione di una nuova locandina promozionale, affiancamento alla promozione attraverso la web app CiaoRunner (www.ciaorunner.com) e offerta dei prodotti della gamma Cosmo per le premiazioni alle gare.
"Abbiamo voluto ricordare e mettere ben in evidenza il percorso che ha portato alla nascita della Maratona di Crevalcore. Il dolore e la sofferenza in seguito al terremoto del 2012 che ha colpito tutta Crevalcore, i paesi vicini e il tentativo e la voglia di rinascere e ritrovare una pace messa a dura prova da questo evento. Daniela Meda, che si è occupata di sintetizzare graficamente tutto questo, ha senz'altro centrato l'obiettivo. "Il dolore di ieri è la forza di oggi" in primo piano, esprime perfettamente l'idea del percorso che è stato fatto e che è ancora in atto da diversi anni a questa parte", spiega Marco Frattini titolare del brand IOVEDODICORSA.
Ma le sorprese non sono ancora terminate, correte con noi e seguiteci.
Per informazioni e iscrizioni alla 7°Maratona di Crevalcore e alla 3° 10000 della Befana:
www.maratonadicrevalcore.com

 

Il tempo e lo spazio sono concetti relativi. Niente di più scontato quando la strada per inseguire un sogno e un progetto si fa lunga centinaia, se non migliaia di chilometri e i momenti condivisi non si contano più. Quelli percorsi assieme correndo, pedalando, nuotando, viaggiando o semplicemente camminando l'una accanto all'altra. Ma a questo punto, i chilometri cominciano a essere davvero tanti, così che non ha nemmeno più senso quantificarli. Lungo la strada dei ricordi ci si trova a sorridere, a emozionarsi, a piangere e a riscoprire l'unicità e la forza di un legame che si rinnova a ogni passo e del quale non si può più fare a meno.
Per Emanuela e Simona, con la Salomon Running a Milano, è iniziato ufficialmente l'avvicinamento verso la Firenze Marathon del prossimo 26 novembre.
Emanuela e Simona, amiche per la pelle, che la vita ha voluto far incontrare e mettere alla prova sulla lunga, lunghissima distanza!
Abbiamo scelto Emanuela e Simona come testimonial della nuova collezione "City of running art 2017-2018" del nostro bandana Cosmo. Con Emanuela e Simona scopriremo come un'amicizia possa essere travolgente, affascinante e imprevedibile.
Seguiteci e correte assieme a Emanuela e Simona con noi!

"La forza di ogni individuo sta nella propria testa e accanto alle persone cui vuole bene"
Marco Frattini-Vedere di corsa e sentirci ancora meno

 

 


 

Pagina 1 di 10