Venerdì, 26 Gennaio 2018 15:40

Daniele Gambini in concerto a Meda

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ricominciamo da dove tutto ebbe inizio.  Da sette note e quattro quarti. Da un piano a coda e dal piacere universale della musica.
Con la collaborazione di Music-Center a Meda, il brand IOVEDODICORSA è lieto di invitarvi al concerto di Daniele Gambini, compositore e pianista, che proporrà l’ascolto dei brani tratti dal suo ultimo lavoro “Nutrimento dell’anima”.
Un concerto e un’occasione per gustarsi un momento di armonia e di piacere vibrante.
Daniele Gambini non è solo un pianista virtuoso, ma anche un compositore raffinato e brillante, che abbiamo deciso di sostenere e di eleggere a nostro Testimonial, in un ambito, quello musicale, che amiamo e apprezziamo in maniera assoluta.
Lasciarvi sorprendere e cullare dalle melodie di Daniele, sarà ancora una volta, il nostro tentativo di spiegarvi come non ci siano limiti a una irrazionalità efficace e costruttiva.
Vi lasciamo la curiosità di scoprirne di più, di Daniele Gambini e della sua vita e vi aspettiamo sabato 10 marzo alle ore 16.00,  a Meda da Music-Center, in via Valtellina 21.

L’ingresso è libero.

Letto 987 volte Ultima modifica il Sabato, 27 Gennaio 2018 09:46

Articoli correlati (da tag)

  • L.T.T. Meda-Livigno: a che punto siamo? L.T.T. Meda-Livigno: a che punto siamo?

    A 50 km dal termine di questo percorso incomincio a mettere un pò di ordine. L'idea alla base del' L.T.T. (Long Travel Training) è e rimane, quella di affrontare un percorso, in questo caso da Meda a Livigno, per renderlo un campo d'allenamento lungo, contiguo e itinerante.
    La scomposizione dei giorni e il programma necessari e utili al fine di affrontare tutta la distanza hanno carattere totalmente soggettivo, in base alle capacità e allo stato di forma dell'atleta. Non si tratta quindi di un'impresa nella maniera più assoluta. Cosa sia un impresa, dal mio punto di vista, sarà una questione che sbriglierò al termine di questo vagare. Sono partito con grandi ambizioni: affrontare 189km in soli 5 giorni. Pensavo, erroneamente, fossi in grado, senza tenere presente numerosi fattori non trascurabili. L'esperienza insegna, ancora una volta. Tuttavia, quello che per me doveva rimanere un percorso d'allenamento, rimane tale, con i dovuti aggiustamenti del caso. 

    Il programma, a oggi, ha avuto quindi questa evoluzione:
    - Meda, Valmadrera: 33km, 2km riscaldamento + Rip (1,2,3,4,5,4,3,2,1) rec 500m tra le serie + recupero finale
    https://www.relive.cc/view/g22992842812
    - Abbadia Lariana, Varenna: 15km, ritmo medio
    - Varenna, Piona: 20 km, 2km riscaldamento + Rip (1km x 5 + 1,5km x 3) rec 500m tra le serie
    https://www.relive.cc/view/g23096856628
    - Colico, Morbegno: 15 km, ritmo medio
    https://www.relive.cc/view/g23249501022
    - Ardenno, Castione Andevenno: 18km, 2km riscaldamento + Rip (2 km x 6) rec 500m tra le serie + recupero finale
    https://www.relive.cc/view/g23249501928
    -
     Sondrio, Tirano (rewind): 28km ritmo medio
    https://www.relive.cc/view/g23249502523
    *A ogni tappa segue il rispettivo "Relive" da visualizzare.

    Una delle maggiori difficoltà che ho riscontrato, oltre all'assenza di zone pedonabili transitabili per non essere investito sulla SS38, muovendomi con mezzi pubblici, è quella di poter giungere nei luoghi di partenza e arrivo a orari acettabili e tali da poter prendere le coincidenze. E' per questo motivo che ho corso da Sondrio a Tirano in modalità rewind.
    Tralasciando il caldo che è stato molto intenso, anche il manto stradale ha messo a dura prova e sollecitato piedi e gambe. L'asfalto poco omogeneo, lo sterrato, il sali e scendi continuo sui marciapiedi quando possibile, sono tutti elementi che sollecitano, in uno stato non ideale di lunga percorrenza, mente, apparato scheletrico e muscolare. 
    Da domani mi godrò la salita, smembrata in tre tempi, perchè 50km tutti in una volta, sono davvero troppi e non porterebbero a nulla. Mi devo allenare, non immolare.
    Correre è bello e piacevole, anche se si fa fatica, fin tanto che la fatica è gestibile e tollerabile. Il limite da portare sempre più in la è tutto qui, con mia buona pace di allenamenti e tempi idonei e congrui ai relativi sforzi.
     

     

  • "Il dolore di ieri è la forza di oggi". Maratona di Crevalcore e IOVEDODICORSA: intesa che cresce a ogni passo. "Il dolore di ieri è la forza di oggi". Maratona di Crevalcore e IOVEDODICORSA: intesa che cresce a ogni passo.

    Per il quinto anno consecutivo si conferma il sodalizio tra Maratona di Crevalcore e il brand IOVEDODICORSA.
    Maratona di Crevalcore, che il 6 gennaio 2018 punta a riconfermarsi come evento tradizionale nel panorama delle maratone Italiane, arriva al traguardo della 7° edizione affiancata dalla 3° 10000 della Befana, corsa non competitiva sulla breve-media distanza. La volontà di proporre un evento su larga scala impone un cambio di strategia in termini di chilometri proposti. Due quindi le distanze messe sul piatto dall'organizzazione capitanata dagli inesauribili Monica Barchetti e Andrea Accorsi su tracciati ben rodati e apprezzati.
    Il brand IOVEDODICORSA si è messo a disposizione della Maratona di Crevalcore da subito, come sponsor, con compiti operativi precisi e già in atto: restyling e realizzazione di una nuova locandina promozionale, affiancamento alla promozione attraverso la web app CiaoRunner (www.ciaorunner.com) e offerta dei prodotti della gamma Cosmo per le premiazioni alle gare.
    "Abbiamo voluto ricordare e mettere ben in evidenza il percorso che ha portato alla nascita della Maratona di Crevalcore. Il dolore e la sofferenza in seguito al terremoto del 2012 che ha colpito tutta Crevalcore, i paesi vicini e il tentativo e la voglia di rinascere e ritrovare una pace messa a dura prova da questo evento. Daniela Meda, che si è occupata di sintetizzare graficamente tutto questo, ha senz'altro centrato l'obiettivo. "Il dolore di ieri è la forza di oggi" in primo piano, esprime perfettamente l'idea del percorso che è stato fatto e che è ancora in atto da diversi anni a questa parte", spiega Marco Frattini titolare del brand IOVEDODICORSA.
    Ma le sorprese non sono ancora terminate, correte con noi e seguiteci.
    Per informazioni e iscrizioni alla 7°Maratona di Crevalcore e alla 3° 10000 della Befana:
    www.maratonadicrevalcore.com

     

  • Emanuela e Simona: un grande traguardo per un'amicizia preziosa. Emanuela e Simona: un grande traguardo per un'amicizia preziosa.

    Il tempo e lo spazio sono concetti relativi. Niente di più scontato quando la strada per inseguire un sogno e un progetto si fa lunga centinaia, se non migliaia di chilometri e i momenti condivisi non si contano più. Quelli percorsi assieme correndo, pedalando, nuotando, viaggiando o semplicemente camminando l'una accanto all'altra. Ma a questo punto, i chilometri cominciano a essere davvero tanti, così che non ha nemmeno più senso quantificarli. Lungo la strada dei ricordi ci si trova a sorridere, a emozionarsi, a piangere e a riscoprire l'unicità e la forza di un legame che si rinnova a ogni passo e del quale non si può più fare a meno.
    Per Emanuela e Simona, con la Salomon Running a Milano, è iniziato ufficialmente l'avvicinamento verso la Firenze Marathon del prossimo 26 novembre.
    Emanuela e Simona, amiche per la pelle, che la vita ha voluto far incontrare e mettere alla prova sulla lunga, lunghissima distanza!
    Abbiamo scelto Emanuela e Simona come testimonial della nuova collezione "City of running art 2017-2018" del nostro bandana Cosmo. Con Emanuela e Simona scopriremo come un'amicizia possa essere travolgente, affascinante e imprevedibile.
    Seguiteci e correte assieme a Emanuela e Simona con noi!

    "La forza di ogni individuo sta nella propria testa e accanto alle persone cui vuole bene"
    Marco Frattini-Vedere di corsa e sentirci ancora meno

     

     


     

  • Pallacanestro S.G.M. Victory: la nostra squadra è differente Pallacanestro S.G.M. Victory: la nostra squadra è differente

    Questa sera terzo incontro di preparazione atletica del team Brianzolo Pallacanestro S.G.M. Victory.
    Ricordiamo che Pallacanestro S.G.M. Victory e i nostri atleti invitano chiunque vorrà unirsi per giocare e allenarsi in questa stagione cestistica 2017/2018 il lunedì, mercoledì e venerdì, alle ore 20.30 presso il Parco Bosco Cittadino, in Via dei Vivai, a Mariano Comense. 
    "HEI... HO... LET'S GO!!!"

    *Per contatti e informazioni rimandiamo alla pagina ufficiale della Pallacanestro S.G.M. Victory su Facebbok.
    https://www.facebook.com/PallacanestroS.G.M.Victory/

     

  • IOVEDODICORSA presente alla 4° Maratona del Lago Maggiore IOVEDODICORSA presente alla 4° Maratona del Lago Maggiore

    Domenica 19 ottobre alla 4° edizione della Maratona del lago Maggiore saremo presenti con il nostro stand allo Sport Expo della maratona che si svolgerà a partire da venerdì 17. Lo Sport Expo si trova a Verbania Pallanza in Largo Tonolli. Lo Sport Expo sarà il centro focale dell'evento dove tutti i partecipanti potranno ritirare il proprio pettorale di gara; sarà inoltre punto di incontro dove poter scambiare opinioni con gli altri partecipanti e addetti ai lavori. Lo Sport Expo vedrà anche un'area espositiva dedicata ai Partner della LMM e alle aziende che proporranno prodotti di settore.

    Date e orari:
    - Venerdì 17 ottobre 2014 Dalle ore 15:00 alle ore 19:00 
    - Sabato 18 ottobre 2014 Dalle ore 10:00 alle ore 19:00 
    - Domenica 19 ottobre 2014 Dalle ore 07:00 alle ore 16:00 

    Vi aspettiamo per salutarvi e raccontarvi tutte le nostre novità.

    Tutte le informazioni dell'evento le trovate su: www.lagomaggioremarathon.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.