Martedì, 05 Aprile 2016 18:54

1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel 1972 a Monaco di Baviera prendono il via la XX edizione dei gichi Olimpico. Edizione segnata da un tragico episodio rcicordato come il"Massacro di Monaco": l'omicidio di undici atleti israeliani da parte di un commando di terrosti palestinesi.

JOHN CHARLES AKIBUL BUA
1949-1997
UGANDA

MONACO DI BAVIERA
ORO 400 metri ostacoli 47"82

“Non era accreditato fra i grandi favoriti per via della sua limitata esperienza in campo internazionale. Sbaragliò il campo vincendo la finale con il tempo di 47"82, nuovo record mondiale, conquistando il primo alloro olimpico della storia dell'Uganda. Tagliato il traguardo, uno spettatore gli passò una bandiera del suo Paese, e Akii-Bua festeggiò percorrendo un altro giro di pista di gran corsa saltando di nuovo tutti gli ostacoli”.

Rio 2016 è sempre più vicino.
Ripercorri la storia degli atleti che hanno creato la leggenda Olimpica su www.iovedodicorsa.com

 
Letto 1856 volte Ultima modifica il Mercoledì, 06 Aprile 2016 13:53

Articoli correlati (da tag)

  • 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA

    Nel 1956 per la prima volta i Giochi Olimpici si disputarono nell'emisfero sud del mondo, a Melbourne in Australia, dal 22 novembre all'8 dicembre, nella stagione estiva per gli australiani creando non poche difficoltà di acclimatazione agli atleti Europei e Americani. 

    BETTY CUTHBERT
    1958
    AUSTRALIA

    MAELBOURNE 1956
    ORO 100 m piani 11.5
    ORO 200 m piani 23.4
    ORO 4x100 m 44.55

    A 18 anni stabilisce il record mondiale dei 200m in 23”.02

    Rio 2016 è sempre più vicino. 
    Ripercorri la storia degli atleti che hanno creato la leggenda Olimpica su www.iovedodicorsa.com

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.