Martedì, 23 Febbraio 2016 17:02

1896-2016 La grande storia della Olimpiade Moderna

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel 1952 i Giochi Olimpici prendono una nuova rotta. Con rinnovato entusiasmo ed eclatanti novità, Helsinki presenta un'edizione fuori dall'ordinario rispetto al passato. Sono numeri e successi esaltanti quelli dei giochi Finlandesi.

- 69 nazioni partecipanti, anche dall'Asia e dall'Africa e per la prima volta l'Unione Sovietica.
- 3 villaggi olimpici
- 24 primati olimpici migliorati e 3 uguagliati
- numerose le nuove discipline introdotte

EMIL ZáTOPEK
1922-2004
Cecoslovacchia

HELSINKI 1952
Oro 5000 14',06.6
Oro 10000 29',17.0 
Oro Maratona 2,23.03

“Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo"

Verso "RIO 2016". Transito di una storia che unisce e appassiona da oltre 100 anni.
www.iovedodicorsa.com

Letto 1607 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Meda "Lectio Magistralis" di Giorgio Rondelli A Meda "Lectio Magistralis" di Giorgio Rondelli

    E' il 1980 l'anno in cui Giorgio Rondelli e Alberto Cova si incontrano. Alcuni di noi non erano ancora nati e molti altri, probabilmente, non ricordano nemmeno di chi si stia parlando. Giorgio Rondelli, sabato a Meda in poco meno di novanta minuti ha lasciato a bocca aperta il folto pubblico di runners appassionati presenti che hanno avuto il piacere di ascoltarlo.
    Sentire Il Prof. Rondelli parlare di atletica è come immergersi e perdersi dentro un almanacco fotografico: ogni fotogramma narra la storia e l'avventura di un uomo divenuto mito, immortale fino a scoprire che il sudore e il brivido in partenza di quel leggendario atleta è lo stesso che percepiamo nel momento in cui ci viene raccontata la sua storia e proviamo a ripercorrere i suoi passi.

    L'evento creato dal brand IOVEDODICORSA in collaborazione con la palestra 20°Hours Club di Meda bellissima sede di questo evento, Colnaghi Bike, con il supporto di Atletica Meda, G.S. Avis Seregno, Marathon Club Seveso, Runners Desio, Valxer Triathlon Team e il patrocinio del comune di Meda è stato un successo e un pomeriggio che si ricorderà sempre con un sorriso e con un velo di malinconia, per quella storia narrata che ci ha emozionato, ma che purtroppo è già passata e chissà quando ritornerà.

  • 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA

    Nel 1968 Città del Mexico è sede dei XIX giochi Olimpici. A dieci giorni dall'apertura dei Giochi, un gruppo di studenti manifestòpacificamente in Piazza delle Tre Culture per protestare la grossa spesa sostenuta dal presidente Gustavo Diaz per allestire questo evento. Intervenne l'esercito e fu strage.

    TOMMIE SMITH
    1944
    U.S.A.

    CITTA' DEL MEXICO 1968
    ORO 200 m piani 19”83

    “Salirono sul podio scalzi e ascoltarono il loro inno nazionale chinando il capo e sollevando un pugno con un guanto nero, a sostegno del movimento denominatoOlympic Project for Human Rights”.

    Rio 2016 è sempre più vicino. Ripercorri la storia degli atleti che hanno creato la leggenda Olimpica su www.iovedodicorsa.com

  • 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA

    Nel 1964 in Asia a Tokyo si tennero i XVIII Giochi Olimpici. Furono 94, quindici più di Roma, le nazioni partecipanti per un totale di 5541 atleti. Uno schieramento complessivo di 1200 giornalisti, oltre a più di 600 fotografi presenti e ai 500 cineradioperatori invasero la capitale giapponese.In tutto l'emisfero settentrionale debuttarono le immagini delle gare diffuse grazie al satellite statunitense Syncom III. Per la prima volta vennero praticati il judo e la pallavolo femminile, sport popolari in Giappone.

    PETER SNELL
    1938
    NUOVA ZELANDA

    TOKYO 1964
    ORO 800 m piani 1'45”1
    ORO 1500 m piani 3'38”1

    “Era dal 1920 che un mezzofondista non realizzava la doppietta 800/1500 metri ai Giochi olimpici”.
    Rio 2016 è sempre più vicino.
    Ripercorri la storia degli atleti che hanno creato la leggenda Olimpica su www.iovedodicorsa.com

  • 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA

    Roma nel 1960 è sede dei XVII Giochi Olimpici. La capitale Italiana con tutto il suo tesoro artistico e monumentale manifesterà tutto il suo splendore scenografico davanti al mondo intero. 5393 partecipanti per 84 nazioni. Favoriti anche dall'ottimo clima saranno 20 i primati Olimpici e 4 quelli mondiali che gli atleti conseguiranno.

    LIVIO BERRUTTI
    1939
    ITALIA

    ROMA
    ORO 200m piani 20".50

    "Il primo Europeo nella storia delle Olimpiadi a spezzare il dominio dei nord-americani nei 200m piani". Rio 2016 è sempre più vicino. Ripercorri la storia degli atleti che hanno creato la leggenda Olimpica su www.iovedodicorsa.com

  • 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA 1896-2016 La Grande storia della Olimpiade Moderna firmata IOVEDODICORSA

    Nel 1956 per la prima volta i Giochi Olimpici si disputarono nell'emisfero sud del mondo, a Melbourne in Australia, dal 22 novembre all'8 dicembre, nella stagione estiva per gli australiani creando non poche difficoltà di acclimatazione agli atleti Europei e Americani. 

    BETTY CUTHBERT
    1958
    AUSTRALIA

    MAELBOURNE 1956
    ORO 100 m piani 11.5
    ORO 200 m piani 23.4
    ORO 4x100 m 44.55

    A 18 anni stabilisce il record mondiale dei 200m in 23”.02

    Rio 2016 è sempre più vicino. 
    Ripercorri la storia degli atleti che hanno creato la leggenda Olimpica su www.iovedodicorsa.com

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.